Bastoni freme: “Godin? Spero di poter avere a che fare con lui molto presto”

Bastoni freme: “Godin? Spero di poter avere a che fare con lui molto presto”

Il difensore di proprietà nerazzurro ha trovato due giorni fa il primo gol con l’Under 21 azzurra

di Raffaele Caruso

Milan Skriniar, Stefan De Vrij e Diego Godin. Con ogni probabilità sarà questo il muro difensivo nerazzurro della prossima stagione. Ma la dirigenza dell’Inter può contare su altri profili giovani come Vanheusden, Gravillon e Bastoni che fanno ben sperare in vista del futuro.

Proprio l’ex difensore dell’Atalanta, ora in prestito al Parma, è stato autore fin qui di una stagione da urlo. Due giorni fa è arrivato anche il primo gol con la Nazionale Under 21 nel 2-2 contro la Croazia.

Intervistato dai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Bastoni ha dichiarato: “Non mi piace parlare del mio futuro perché non dipende da me. Godin? E’ un grande difensore, spero di poter avere a che fare con lui molto presto. Non ho un riferimento preciso, cerco di prendere il meglio da tutti. Di rubarne i segreti. Da Sergio Ramos sicuramente, ma anche da uno come De Ligt dell’Ajax, che tra l’altro è un mio coetaneo”.

Domenica sfida alla sua ex Atalanta: “Gasperini? È quello che per primo ha creduto in me, è l’allenatore che mi ha lanciato in prima squadra. A lui devo tutto”.

GdS – Addio San Siro, Inter e Milan cambiano casa: progetto pronto entro aprile. I costi dell’operazione

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy