Bastoni: “Giocare per l’Inter è una cosa incredibile, ma non sento la pressione. Godin e Skriniar mi aiutano molto, Conte è uno tosto”

Bastoni: “Giocare per l’Inter è una cosa incredibile, ma non sento la pressione. Godin e Skriniar mi aiutano molto, Conte è uno tosto”

Il giovane difensore dell’Inter sta sfornando ottime prestazioni in questo inizio di stagione

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Intervistato nel consueto Matchday Programme, il giovane difensore nerazzurro Alessandro Bastoni ha raccontato le sensazioni provate fin qui in questa stagione, raccontandosi a 360 gradi. Ecco le sue parole: “Non bisogna dare per scontato il fatto di poter giocare in un club come l’Inter, ma non sento la pressione, solo l’adrenalina. Per me, calpestare il prato del Meazza da giocatore dell’Inter è una cosa incredibile come andare agli allenamenti e trovare calciatori come Godin o Lukaku, gente che fino all’anno scorso usavo alla playstation”. 

Sul match della svolta: “L’esordio da titolare con il Parma contro il Torino. Quando sono sceso in campo ho pensato: “questa può essere la partita che può cambiare la mia carriera”. Abbiamo vinto 2-1 e da lì ho cominciato a giocare stabilmente in Serie A”.

Ma per Bastoni c’è ancora molto da lavorare: “Ho lavorato molto sulla tecnica e in campo tutti mi spronano. Godin mi dà consigli più di esperienza, su come marcare l’uomo, Skriniar su come essere più aggressivo. Il mister è tosto, mi fa capire dove sbaglio per migliorarmi sempre”.

Nazionale: “La nazionale maggiore è il sogno di ogni bambino, ma adesso sono in Under 21 e abbiamo un europeo da conquistarci in questo biennio e ora penso a fare bene qui”.

La partita perfetta: “Finale di Champions, ovviamente indosso la maglia dell’Inter, uno 0-0 al 90′, calcio d’angolo e io che segno”. 


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Ultime verso Inter-Spal, il punto sugli infortunati e il duello di mercato con la Juventus

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy