Bojan: “Eriksen? E’ un talento puro. Siate pazienti, in Italia farà molto bene”

Bojan: “Eriksen? E’ un talento puro. Siate pazienti, in Italia farà molto bene”

La meteora blaugrana ha condiviso lo spogliatoio con il danese all’Ajax

di Antonio Siragusano

Ha vissuto per poco tempo da compagno il talento di Christian Eriksen ai tempi dell’Ajax, ma tanto è bastato a Bojan Krkic per capire chi si trovava davanti. L’ex promessa del calcio spagnolo, cresciuta nella cantera del Barcellona, dopo aver girovagato in lungo e largo per l’Europa in cerca del talento smarrito, sembra aver finalmente trovato stabilità al Montréal Impact. Un calcio diverso e lontano dai riflettori, quelle stesse luci che forse lo avevano condizionato fin troppo nei suoi primi anni dopo Barcellona. Intervistato sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, l’ex attaccante di Milan e Roma ha parlato proprio del trequartista passato all’Inter lo scorso gennaio.

A gennaio l’Inter ha preso Eriksen; se lo ricorda?
“Certo, anche se abbiamo giocato poco insieme. Io arrivai all’Ajax nel 2013 e poco tempo dopo lui si trasferì al Tottenham. In Premier League, quand’ero allo Stoke City, ci ho giocato contro diverse volte. Parliamo di un talento puro, ma deve ambientarsi. In Italia non è facile, gli va data un po’ di pazienza. Sono convinto che farà molto bene”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Sette interisti lasciano Milano. Candreva e D’Ambrosio vicini al rinnovo, Martins torna in campo!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy