Capello: “Che forte Ronaldo: con me era grasso e faceva disastri, ma che dribbling…”

Capello: “Che forte Ronaldo: con me era grasso e faceva disastri, ma che dribbling…”

L’ex allenatore di Milan, Juventus e Real Madrid ricorda i tempi in cui era in panchina: “Le qualità che aveva lui, anche se non era in forma, non le aveva nessuno”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Intervenuto ai microfoni di Radio Deejay, Fabio Capello ha ricordato i tempi in cui ha allenato, eleggendo due giocatori fra i tanti che ha visto da vicino: “I migliori sono Van Basten e Ronaldo. Ronaldo il Gordo. Anche se con me il brasiliano ha fatto disastri. Era grasso, ma le qualità viste in lui non le ho viste da nessuno: velocità, dribbling tiro nonostante non fosse in forma. Poi non posso non citare Maldini, Baresi e Raul”.

Riguardo alla sfida di Champions Juventus-Ajax: “Secondo me la Juve avrà difficoltà perché l’Ajax gioca in verticale. Può metterla molto in difficoltà anche più dell’Atletico. La Juve poi deve sperare che non manchi Chiellini, perché senza di lui il potenziale difensivo è dimezzato”.

Una battuta anche sui talenti della Nazionale: “Su tutti mi piace Zaniolo per le sue movenze. Poi anche Barella”

piuletto

ESCLUSIVA – Bergwijn, l’Inter stringe i tempi: incontro in settimana con il Psv? Ecco il prezzo e le concorrenti

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy