Condò allontana Conte dall’Inter: “Nella sua testa c’è la Juve. Con Allegri c’è una forte rivalità”

Condò allontana Conte dall’Inter: “Nella sua testa c’è la Juve. Con Allegri c’è una forte rivalità”

Il giornalista ha detto la sua sul futuro dell’ex allenatore del Chelsea

di Matteo Corona

Paolo Condò, noto giornalista, è intervenuto nella trasmissione Pomeriggio Sky Sport 24, parlando del futuro di Antonio Conte accostato continuamente all’Inter: “Perché lo vogliono tutti? Per il suo passato. Dovunque è andato ha fatto un ottimo lavoro ed è riuscito subito a trasmettere la sua identità. Alla Juve e al Chelsea lo sanno bene. Anche in Nazionale ha fatto la differenza. A mio avviso, ha portato l’Italia più scarsa tecnicamente della nostra storia, ad un passo dalla finale europea”.

Il giornalista ha poi proseguito: “Dove allenerà? Secondo me nella sua testa ci sono i bianconeri. Tra lui e Allegri c’è una forte rivalità silenziosa, e Conte vuole proseguire un discorso lasciato a metà. E’ chiaro che ci sono squadre come l’Inter che non sono da sottovalutare, soprattutto se a Torino non dovessero cambiare. Sottolineo nuovamente di come, grazie al suo spessore, sia in grado di coinvolgere completamente l’ambiente”.

Mourinho: “Mi manca molto il campo. Diversi club mi cercano, alla fine sceglierò”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy