De Grandis: “Perché discutere Spalletti? Ha fatto bene e Conte costa. Lautaro è bravo, ma Icardi…”

De Grandis: “Perché discutere Spalletti? Ha fatto bene e Conte costa. Lautaro è bravo, ma Icardi…”

Il noto giornalista commenta la situazione del tecnico di Certaldo

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar
Dagli studi di Sky si parla di Spalletti e del suo futuro. Stefano De Grandis dice la sua, partendo da una valutazione, a che a suo dire non può che essere positiva, di quanto fatto fino ad ora: “Spalletti ha altri due anni di contratto. Con Lui ci sono stati passi in avanti dal punto di vista tecnico e dei risultati. Mi dispiace quando si “arrotola” in conflitti interni e con gli avversari, che sono più nella sua testa che nella realtà”.
“L’Inter” – continua De Grandis“se caccia Spalletti deve pagarlo, se prende Conte lo deve pagare bene e comprare i calciatori. Perché cacciare Spalletti se ha fatto bene? Spalletti ha chiesto Nainggolan, Vrsaljko, Asamoah e sono arrivati rinforzi in tutti i reparti. Lautaro doveva essere interessante e trovare spazio. Se poi non sono andati forte come ci si aspetta è un’altra cosa. Ma all’inizio tutti identificavano l’Inter come l’anti Juventus. Icardi va via se resta Spalletti? Non c’entra, va visto ciò che è successo quest’anno: finito ai margini e non è più titolare. Lo vedo lontano dall’Inter, ma anche in questo caso si deve fare una valutazione economica. Lautaro è bravo, ma non ha lo stesso peso specifico di Icardi. Fa delle buone cose ma non è Icardi”.
piuletto
https://www.passioneinter.com/mercato/news-mercato-mercato/atalanta-inter-ausilio-in-tribuna-non-solo-zapata-ecco-chi-osservava/
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy