Dimarco si presenta: “Felice di essere all’Hellas. Conte e Juric? Allenatori diversi. Con l’Inter…”

Dimarco si presenta: “Felice di essere all’Hellas. Conte e Juric? Allenatori diversi. Con l’Inter…”

L’esterno italiano è arrivato a Verona alla fine della finestra di mercato invernale

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Federico Dimarco è stato presentato quest’oggi come nuovo giocatore dell’Hellas Verona. Il giocatore, arrivato in prestito dall’Inter, aveva esordito sabato nella vittoria contro la Juventus, e ha spiegato quest’oggi il perché del suo trasferimento: “Era da tempo che dovevo venire, si era iniziato a parlarne a inizio gennaio. Poi ci sono stati degli infortuni all’Inter, aspettando dei rinforzi a gennaio ho dovuto aspettare l’ok della società”.

Conte-Juric –  “Nel lavoro sul campo, ma hanno metodi diversi su come stare in campo. Sono difficili da paragonare, con Conte giocavamo ogni tre giorni, ci sono state poche settimane lunghe”.

Futuro –  “Rimanere qui? Certo, penso che quattro mesi non siano moltissimi per lavorare. Me lo devo guadagnare sul campo, mi farebbe piacere restare un anno e mezzo. Ho scelto l’Hellas perché ha un mister preparato, forte. Penso sia tra i pochi in Italia a cui piace giocare con i giovani. Penso possa darmi qualcosa in più a livello tecnico, tattico e realizzativo. E poi perché è una squadra contro cui mi piaceva giocare. Quando ci sono state altre squadre non le ho nemmeno tenute in considerazione”.

Condizioni fisica – “Con Conte all’Inter si lavorava forte, penso sia un bagaglio che mi porto dietro, e spero possa servirmi in questo finale di stagione”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Inter, obiettivo Coppa Italia: quanto sarebbe importante questo trofeo per i nerazzurri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy