GdS – E’ tornato Ivan il Terribile: Perisic ha ripreso a correre e a segnare

GdS – E’ tornato Ivan il Terribile: Perisic ha ripreso a correre e a segnare

Adesso è cambiato tutto: i fischi di San Siro sono un lontano ricordo

di Raffaele Caruso

Fino a 3 settimane fa, il matrimonio tra Ivan Perisic e l’Inter sembrava essere giunto al capolinea: nelle ultime settimane di gennaio il croato, desideroso di coronare il sogno di giocare in Premier League, ha chiesto alla dirigenza nerazzurra di partire. L’accordo con l’Arsenal però non è arrivato e l’esterno numero 44 ha dovuto riconquistare l’intero ambiente e i tifosi che non hanno gradito il suo comportamento.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, ufficialmente è tornato Perisic in versione terribile. Chiedere al povero Potzmann, terzino del Rapid Vienna che ieri ha dovuto fare i conti con una prestazione super del croato che finalmente è finalmente tornato a essere un fattore determinante per la squadra di Spalletti.

Senza Icardi, il numero 44 ha deciso di prendersi la scena. Come? Su ogni capovolgimento d’azione, il croato chiama il pallone, con ampi gesti. Su quella fascia sinistra il movimento è continuo, e comprende ripiegamenti, imprecazioni. Quando poi la palla è sull’altra fascia, il taglio sul secondo palo è puntuale.

I numeri parlano chiaro: oggi Perisic è il giocatore che primeggia (come numeri) per cross, sponde e uno contro uno. Il gol siglato è poi una delizia per gli occhi: la qualità tecnica non è mai stata in discussione, bisognava solo tirarla fuori dal baule.

LEGGI ANCHE – I TOP & FLOP DI INTER-RAPID VIENNA: E’ LA SERATA DI PERISIC

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy