In attesa di Milan-Inter, numeri e curiosità del derby della Madonnina

In attesa di Milan-Inter, numeri e curiosità del derby della Madonnina

171esimo incrocio tra le due milanesi in Serie A

di Antonio Siragusano

Offrirà parecchi spunti interessanti il 171esimo derby in Serie A tra Inter e Milan. Un bilancio delle sfide che fino ad ora vede nettamente in vantaggio i nerazzurri con 64 successi contro i 51 dei rossoneri, a fronte poi di 55 pareggi complessivi. Inter che un un derby in campionato non lo perde da 6 partite e che, 9 delle ultime 10 reti rifilate ai cugini rossoneri, le ha segnate nel corso dei secondi tempi. Sarà la sfida tra le due miglior difese del campionato, con Handanovic e Donnarumma come portieri con la miglior percentuale di parate in questa Serie A (88% per entrambi) e due clean sheet a testa.

Se tra Antonio Conte e Marco Giampaolo non esistono precedenti di alcun genere, bisogna evidenziare che contro il Milan il tecnico nerazzurro ha collezionato quattro successi e due pareggi, con una sola sconfitta nei sette precedenti. Partita speciale per diversi singoli dell’Inter. A partire da Lautaro Martinez, che nell’unica gara giocata contro i cugini è andato in rete, passando per Stefan de Vrij che contro il Milan ha esordito in Serie A con la maglia della Lazio e che, lo scorso anno, ha anche fatto gol nel match di ritorno.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

Godin: “Conosco il derby e so cosa significa giocarlo. Questa Inter come l’Atletico”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy