Inter-Lione, fischi a Joao Mario. Spalletti lo sprona: “Tappati le orecchie e…”

Inter-Lione, fischi a Joao Mario. Spalletti lo sprona: “Tappati le orecchie e…”

Il tecnico nerazzurro prova a motivare il portoghese nel mirino dei tifosi

di Redazione PI

Non sono andate giù le dichiarazioni di Joao Mario che, volato in prestito al West Ham a gennaio, aveva detto di sentire conclusa la sua parentesi sfortunata all’Inter. Poi, però, il ritorno in nerazzurro ed al termine delle vacanze post-Mondiale eccolo di nuovo in campo, a Lecce, per l’amichevole contro il Lione. L’accoglienza non è delle migliori: fischi già al riscaldamento e qualche parola di troppo che dagli spalti piove sul campo all’indirizzo del portoghese.

Poi nel secondo tempo entra in campo e di nuovo i fan nerazzurri presenti al Via del Mare lo prendono di mira, beccandolo ad ogni occasione in cui entra in possesso della palla. Ed allora interviene Luciano Spalletti. Approfittando di un momento di pausa, l’allenatore interista rivolgendosi a Joao Mario ha cercato di spronarlo: “Non sentire niente, continua a giocare per la squadra. Tappati le orecchie” le sue parole.

LEGGI ANCHE — L’Inter continua ad aspettare Modric: ecco cosa sta per succedere

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

HIGUAIN INFIAMMA IL DERBY E SFIDA ICARDI: “OVVIO CHE…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy