Inter-Rapid Vienna, Adani: “Perisic è tornato più forte di prima. Lautaro con fiducia, la squadra in generale migliora”

Inter-Rapid Vienna, Adani: “Perisic è tornato più forte di prima. Lautaro con fiducia, la squadra in generale migliora”

Analisi sulla gara ed anche sulla situazione riguardante l’attaccante argentino

di Marco Accarino, @AccarinoMarco
intervista adani

Anche Lele Adani, ex calciatore tra le altre squadre anche dell’Inter, ha commentato la gara odierna della squadra nerazzurra vinta per 4-0 contro il Rapid Vienna. Grazie al successo sommato tra andata e ritorno la squadra di Luciano Spalletti ha ipotecato l’ingresso agli ottavi di finale dell’Europa League. Ecco le parole di Adani dagli studi di Sky Sport: “Il compromesso giusto sarà quello che metterà in relazione vittorie di rabbia come contro Empoli, Udinese, Napoli e Parma e le partite come quelle di oggi. Mi piace vedere una squadra che quando è concentata sa poi divertirsi, palleggiare, creare qualità e giocate di un certo tipo…così la squadra vive la partita non come una salita, ma come un’avventura da vivere con serenità”.

Su Lautaro: “E’ stato meno incisivo che contro la Sampdoria. Questo ragazzo più gioca più sente fiducia. Non sente la fatica, la va a cercare e non ha bisogno di fare gol per forza“.

Su Perisic: “L’affare Icardi ha un po’ affievolito il problema Perisic, che era un bel problema. Perisic si era quasi tolto la maglietta pre prendere un’altra strada, voleva cambiare aria. Icardi assieme alla chiusura del mercato l’hanno aiutato a rinascere, ha cominciato meglio di come aveva finito. E’ più serio, più concentrato e più dentro alla partita di una volta”.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

LE PAGELLE DI INTER-RAPID: PERISIC E’ TORNATO TERRIBILE! RANOCCHIA DA SOGNO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy