Inter-Zenit, Spalletti: “Sulla buona strada, ma non siamo moltissimi. Per fare 3 competizioni servono almeno…”

Inter-Zenit, Spalletti: “Sulla buona strada, ma non siamo moltissimi. Per fare 3 competizioni servono almeno…”

Le parole dell’allenatore nerazzurro sono piuttosto eloquenti: la rosa non è completa. E rivela anche quanti giocatori mancano per completarla

di Luca Veneruso, @il_lidl

Passi avanti e piccoli miglioramenti ha fatto intravedere l’Inter in occasione della gara contro lo Zenit rispetto alla sconfitta rimediata contro il Sion. Anche Spalletti, al termine della gara, ha mostrato moderata soddisfazione per quanto visto in campo:

“Siamo sulla buona strada, ci siamo portati dietro il lavoro dell’anno scorso, vogliamo ritrovare subito quel livello e mettere dentro qualcosa in più – ha dichiarato il tecnico in zona mista a RMC Sport – C’è qualche calciatore che ha un’esperienza maggiore, ma è chiaro che in questo momento non siamo moltissimi, ci mancano uomini che possano dare ricambi e che possano aiutare a distribuire il lavoro. Oggi abbiamo giocato contro una squadra che tra una settimana ha la prima di campionato, abbiamo fatto quello che bisognerà fare poi in campo. Candreva? Se riusciamo a metterci un paio di pedine per arrivare a 22 siamo quelli che dobbiamo essere per fare le tre competizioni. Il fatto che lui faccia bene è qualcosa in più, è dentro ai meccanismi della squadra. È presto per fare un discorso su scelte, bocciati e via dicendo. Io faccio la formazione in base alle condizioni della squadra, se ci sono dei giocatori fermi, che vanno in Nazionale eccetera. Di confusione non ne faremo, c’è chiarezza sui calciatori e su quelli che devono essere gli obiettivi”.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – Inter-Zenit, perla di Candreva da fuori area

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy