Marotta avverte: “I social sono strumenti belli ma anche pericolosi”

Marotta avverte: “I social sono strumenti belli ma anche pericolosi”

L’ad dell’Inter manda un chiaro messaggio ai calciatori

di Simone Frizza, @simon29_

Intervenuto a margine di un convegno tenutosi a Milano, l’amministratore delegato per la parte sportiva dell’Inter Giuseppe Marotta ha rilasciato alcune dichiarazioni a tema-social network. Ecco l’opinione dell’ad in merito a questo potente strumento.

Social – “Sono strumenti che non possiamo fermare perché fanno parte della sfera privata dei giocatori e dei loro parenti. Non possiamo arginare Instagram e Twitter – ha affermato Marotta, come riportato da Gazzetta.it Bisogna far capire che si tratta di strumenti belli ma pericolosi. La caratteristica che serve a un leader è l’adattamento. I social sono una realtà nuova che prima non c’era: ai miei tempi non c’erano nemmeno i cellulari…”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

L’agente di D’Ambrosio sbotta: “Si chiamasse D’Ambrosinho la stampa avrebbe…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy