Mourinho ricorda il trionfo del 22 maggio 2010: “Grandi uomini”

Mourinho ricorda il trionfo del 22 maggio 2010: “Grandi uomini”

L’allenatore, attualmente senza squadra dopo essere stato esonerato dallo United, è stato tecnico dell’Inter per due stagioni

di Paolo Messina

Il 22 maggio è e sarà sempre una data da brividi per ogni vero tifoso interista. La notte di Madrid del 2010 è il simbolo più puro dell’interismo, dove la compagine milanese ha scritto la storia del calcio, entrando di diritto nella lista delle squadre leggendarie. Il triplete conquistato, dopo una cavalcata sontuosa, ha avuto il culmine con la Champions alzata al cielo da Javier Zanetti. Uno degli artefici principali dell’indimenticabile annata è senza ombra di dubbio Josè Mourinho. L’allenatore non ha perso tempo per ricordare quel giorno.

In un video di Sky, successivamente riportato anche da GianlucadiMarzio.com, lo special one è intento a guardare sul divano il momento della premiazione del 2010. L’attesa per la coppa e l’alzata al cielo del capitano, il tutto commentato da un Marianella impeccabile. Sul finire del video, lo stesso Josè Mourinho guarda la telecamera e recita un semplice ma significativo: “Grandi uomini, 22 maggio”. Un bacio all’inquadratura e si ritorna a guardare quelle immagini, che rimarranno scolpite nella storia e nella memoria collettiva.

Social – Icardi, che stoccata ai detrattori: “I numeri parlano”. E sottolinea le statistiche con l’Inter

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy