Napoli-Inter, il retroscena di Malfitano: “De Laurentiis ha spinto per il rinvio”

Napoli-Inter, il retroscena di Malfitano: “De Laurentiis ha spinto per il rinvio”

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport racconta il retroscena relativo alla decisione di non giocare Napoli-Inter a porte chiuse

di Giuseppe Coppola

Intervistato dai microfoni di Radio Marte in occasione del programma Marte Sport Live, il giornalista de La Gazzetta dello Sport Mimmo Malfitano, da sempre vicino alle vicende di casa Napoli, ha parlato dell’emergenza Coronavirus e della scelta di De Laurentiis di spingere verso la decisione di rinviare il match di Coppa italia contro l’Inter.

“Siamo in grande emergenza – ha dichiarato Malfitano a Radio Marte – e tale situazione non riguarda solo il calcio. Ci sono delle situazioni che devono essere salvaguardate e, in questo caso, parliamo della salute pubblica. Certi litigi a cui assistiamo devono solo farci vergognare. Il governo rinvii le partite così come ha fatto”. E sulla decisione di rinviare Napoli-Inter: “De Laurentiis si è impuntato a non volere giocare a porte chiuse. Il suo no è arrivato solo oggi ed è stato determinante nella decisione di rinviare la partita. Il patron non ha voluto togliere il pubblico ai napoletani e poi anche per salvaguardare l’incasso. Un po’ tutti stanno facendo così. Nemmeno tanti altri presidenti vogliono giocare le partite a porte chiuse”. Queste le dichiarazioni del giornalista Mimmo Malfitano in merito al rinvio di Napoli-Inter, voluto fortemente dal patron De Laurentiis.


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Marotta: “Rinvio Napoli-Inter? Non sappiamo ancora nulla, ci adegueremo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy