Padelli ad Inter TV: “Preparazione? Siamo stanchi ma stiamo lavorando bene e con impegno. Vogliamo fare una grande stagione”

Padelli ad Inter TV: “Preparazione? Siamo stanchi ma stiamo lavorando bene e con impegno. Vogliamo fare una grande stagione”

Le parole del secondo portiere nerazzurro sull’inizio di preparazione

di Davide Ricci, @davide_r22

E’ iniziato da lunedì il raduno estivo dell’Inter presso il Centro Sportivo di Cornaredo a Lugano e si è aperto così un nuovo ciclo targato Antonio Conte.

Tante le novità portate dal nuovo tecnico leccese, come il preparatore atletico ex Real Madrid Angelo Pintus e, quindi, un cambio inevitabile di preparazione come conferma il secondo portiere nerazzurro Daniele Padelli ai microfoni di Inter TV: “Come sta andando questa prima parte di preparazione? Io sono un po’ stanco, come i miei compagni, però sta andando bene, stiamo lavorando tanto e bene, siamo sulla strada giusta. Nuovo staff tecnico? Per noi la preparazione è rimasta quella di sempre perché abbiamo continuità di lavoro con Adriano Bonaiuti, facciamo un po’ un gruppetto a parte però siamo spesso coinvolti con la squadra”.

Fresco di rinnovo fino a giugno 2020, il portiere azzurro si è dichiarato entusiasta di poter restare per un’altra stagione in nerazzurro: ” Mi rende felice il rinnovo perché mi trovo molto bene qui, mi trovo bene con Handanovic, Berni, Bonaiuti, con tutto l’ambiente Inter perché mi è entrato dentro e spero di restare a lungo qui”.

Sugli obiettivi della stagione con un allenatore come Antonio Conte in panchina, Padelli ha risposto così: “Guardando i primi giorni di questo ritiro le sensazioni sono positive perché stiamo lavorando bene, ci stiamo mettendo tanto impegno, tanta testa perché qualcosa cambierà anche a livello tattico, quindi ci sarà da lavorare tanto ma siamo pronti per affrontare una grande stagione”.

Infine le parole del portiere dell’Inter sulla nascita del figlio e, a proposito di figli, sul numero 1 della primavera Stankovic: “Sono diventato di nuovo papà, per fortuna è nato poco prima del ritiro, mi sarebbe davvero dispiaciuto non essere presente alla sua nascita. Ci sono tanti giovani con noi, tanti ottimi e bravi ragazzi, bravi giocatori come dimostrano i risultati ottenuti in passato nelle loro categorie. Filip Stankovic è un bravissimo ragazzo, simpatico, si mette a disposizione, si impegna tanto, ha tante qualità e se continua così può fare qualcosa di importante”.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

L’agente di Lautaro fa tremare i tifosi: “Sondaggio importante del Barcellona: nessun contatto ma c’è interesse”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy