Paolillo: “Più che con Rizzoli me la prenderei con il giudice di linea”

Paolillo: “Più che con Rizzoli me la prenderei con il giudice di linea”

Anche Ernesto Paolillo ha detto la sua dopo Juventus – Inter

di Pasquale Formisano, @Formigoal

Anche l’ex dirigente nerazzurro Ernesto Paolillo, intervenuto in diretta ai microfoni di Sportmediaset, ha detto la sua su Juventus-Inter e su tutta la serie di polemiche che è nata dopo il derby d’Italia: “Le squalifiche per Icardi e Perisic sono esagerate, Rizzoli avrebbe dovuto capire il momento caldo che si stava vivendo al termine della partita. Più che con Rizzoli, però, io me la prenderei con il giudice di linea, perché doveva riuscire ad avere una lettura migliore degli episodi che hanno cambiato il match”.

Poi Paolillo parla delle speranze nerazzurre per la Champions League: “Le polemiche devono essere sempre misurate. Purtroppo per l’Inter, ho paura che questa sconfitta possa influire sulla speranza di centrare il suo obiettivo, che è la Champions League: la corsa alla Champions si giocherà veramente sulla distanza di pochi punti e i punti persi allo Stadium potrebbero essere decisivi. L’Inter non è inferiore alle altre, ma paga l’handicap della partenza a rilento: a inizio stagione la squadra è stata preparata male. Quando De Boer ha preso in mano i giocatori, era evidente che non fossero preparati bene”.

LA BATTAGLIA DELLO STADIUM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy