Ecco chi è Piccini, l’idea dell’Inter per il dopo Joao Cancelo

Ecco chi è Piccini, l’idea dell’Inter per il dopo Joao Cancelo

Scopriamo insieme le caratteristiche del terzino italiano in forza allo Sporting CP

di Rinaldo Chiappini

L’Inter attende sviluppi da Valencia sul fronte Cancelo. Il terzino portoghese sembrerebbe nelle ultime ore vicino alla Juventus, che lo acquisterebbe con un prestito ed un obbligo di riscatto: il Valencia necessita di soldi per coprire entro il 30 giugno i paletti del Fpf e vorrebbe ottenere prima possibile la liquidità mancante. I termini tra i due club andrebbero quindi ridiscussi e, in caso di mancata realizzazione dell’affare, i nerazzurri potrebbero tornare in corsa dopo il 30 giugno. Piero Ausilio aspetta di scoprire quale sia il destino di Cancelo e intanto vaglia ulteriori candidature. Nelle ultime ore il quotidiano portoghese Record ha accostato all’Inter il profilo di Cristiano Piccini, terzino dello Sporting CP. Il classe ’92 approda alla Fiorentina all’età di 10 anni e compie tutta la trafila del settore giovanile nel club viola, di cui è sempre stato tifoso. A 18 anni fa il suo esordio in Serie A in Fiorentina-Cagliari; nel 2011 approda alla Carrarese per disputare il campionato di Lega Pro prima divisione, collezionando 32 presenze e un gol. L’anno successivo si trasferisce allo Spezia, in serie B: nella squadra ligure si guadagna il posto da titolare e disputa 30 partite in totale. La Serie A chiama e Piccini risponde: è il 2013-14 quando il Livorno decide di prenderlo in prestito e con la maglia labronica il terzino riesce a mettersi in mostra anche nella massima serie. Le sue prestazioni non passano inosservate e, dopo aver svolto la preparazione con la Fiorentina, viene preso in prestito dal Betis: nel 2015 il club spagnolo decide di acquistarlo a titolo definitivo per 1,5 milioni di euro. Con il Betis sono 51 le presenze e 2 i gol. Nella scorsa estate dalla Spagna Piccini si trasferisce in Portogallo: è lo Sporting CP ad acquistarlo per 3 milioni e a fissare una clausola rescissoria di 45 milioni. Con i biancoverdi le presenze totali sono 40 condite da tre assist. Piccini ha anche qualche presenza nelle nazionali giovanili: Under 19, Under 20 e Under 21 per un totale di 13 apparizioni con la maglia azzurra. L’ex terzino dell Fiorentina ha messo in mostra ottime doti nell’andare sul fondo e nel cross per i compagni: può anche interpretare il ruolo di esterno di un centrocampo a 5. I rumours parlano di una trattativa in stato avanzato tra il club lusitano e l’Inter sulla base di 15 milioni di € più 5 di bonus eventuali. Vedremo se nei prossimi giorni si troveranno riscontri in merito e eventuali sviluppi.

SEGUI IN DIRETTA CON NOI TUTTE LE ULTIME SUL MERCATO NERAZZURRO

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

Inter-Juventus 1-0, gli highlights del match: Zaniolo regala la finale ai nerazzurri!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy