Social – Bastoni: “Adesso si vede se siamo una squadra! Serve reagire, testa a mercoledì”. E Biraghi gli fa eco

Social – Bastoni: “Adesso si vede se siamo una squadra! Serve reagire, testa a mercoledì”. E Biraghi gli fa eco

Il prossimo impegno dei nerazzurri sarà in coppa contro la Fiorentina

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

A seconda dell’andamento dei risultati, il concetto non cambia: la legge contiana – il mantra che il tecnico nerazzurro ha cercato e sta cercando di infondere all’Inter – è sempre uguale, non è soggetto a variazioni. E cioè: la partita più importante è sempre la prossima. Lo sanno bene i giocatori – delusi dopo l’1-1 di oggi contro il Cagliari a San Siro – e lo sanno bene anche Alessandro Bastoni, rispettivamente difensore ed esterno dell’Inter, oggi scesi in campo da titolari.

Il messaggio che il centrale lancia del proprio profilo Instagram è chiaro:“E’ nei momenti di difficoltà dove si vede una squadra! Dobbiamo reagire subito, testa a mercoledì”, con riferimento alla gara di Coppa Italia contro la Fiorentina. Solito concetto: la partita della vita è la prossima, rimuginare sugli insuccessi del passato – benché a strettissimo giro – non serve. Memorizzare, metabolizzare, migliorare. Gli fa eco Biraghi: “Non possiamo essere soddisfatti di questo pareggio, ma non dobbiamo mai smettere di crederci. A maggior ragione ora”. E mercoledì sarà il primo giorno utile per dare delle risposte.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE MERCATO – Eriksen-Inter: ecco le cifre e la data delle visite. Giroud a un passo! Domani Politano va a Napoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy