Tra Gimenez, Ramires e lo scambio Joao Mario-Pastore: ecco le prossime mosse dell’Inter sul mercato

Tra Gimenez, Ramires e lo scambio Joao Mario-Pastore: ecco le prossime mosse dell’Inter sul mercato

I nerazzurri rinforzeranno la squadra a gennaio solo con la modalità dell’autofinanziamento

di Donato Cerullo, @donatocerullo

La parola d’ordine in casa Inter è “programmazione”: secondo il Corriere dello Sport, a dicembre sbarcherà a Milano Ramires per iniziare la preparazione ed essere a disposizione di Spalletti in vista del girone di ritorno e si pensa già alla prossima sessione estiva, dove l’obiettivo numero uno sarà rinforzare la difesa, possibilmente con l’uruguaiano Gimenez dell’Atletico Madrid.
Tutto in sintonia con il tecnico Luciano Spalletti, che in estate aveva espressamente chiesto gli acquisti di Borja Valero e Vecino ed è stato prontamente accontentato dalla società. A gennaio, a meno di una cessione importante, ci saranno solo arrivi in prestito ed è questa la formula con cui si trasferirà a Milano Ramires, considerato ormai un’alternativa dal Jiangsu Suning.

Altro scenario da esplorare sarà quello riguardante Joao Mario: nonostante il pesante esborso economico sostenuto dall’Inter per acquistarlo, il portoghese non ha ancora inciso, soprattutto da trequartista, ruolo dove Spalletti cerca un degno interprete della sua idea calcistica. Nasce da qui l’idea di uno scambio con il Psg per Pastore: l’argentino, oscurato a Parigi dall’arrivo di Mbappè e Neymar, ha sempre manifestato il desiderio di tornare in Italia e potrebbe essere un occasione di rilancio, magari per ottenere un posto anche in vista del Mondiale in Russia.

 

LEGGI ANCHE – SPALLETTI, IL GURU DEI SOCIAL

LEGGI ANCHE – LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-ATALANTA

SPALLETTI NON CI STA E IRONIZZA SUL RECORD DEI PALI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy