TS – Lukaku e Lautaro sulla scia di Eder e Pellé: Conte ora ha forgiato la sua coppia d’attacco

TS – Lukaku e Lautaro sulla scia di Eder e Pellé: Conte ora ha forgiato la sua coppia d’attacco

I due centravanti dell’Inter creano una coppia che sembra perfettamente adatta ai dettami di Antonio Conte

di Luca Zuaro

Le luci del mondo Inter sono tutte puntate sulla coppia di attacco formata da Romelu Lukaku e Lautaro Martinez. Mentre nelle prime giornate sembrava che le caratteristiche dei due potessero entrare in conflitto, in queste ultime prestazioni la situazione sembra essere completamente ribaltata. I due attaccanti nerazzurri sembrano aver assorbito in pochissimo tempo tutti i fondamenti del gioco di Antonio Conte, migliorando di pari passo la loro alchimia all’interno e al di fuori del campo.

A testimonianza di ciò, i numeri recitano che 10 degli ultimi 12 gol della squadra interista arrivano proprio da questa coppia, che ha imparato a convivere e ad aiutarsi a vicenda. I due sembrano perfettamente assortiti per il tipico reparto offensivo di Antonio Conte che prevede una seconda punta rapida, abile in rifinizione e letale nell’inserimento alle spalle di un centravanti molto alto e fisico che sappia proteggere palla, giocare di sponda e finalizzare.

L’esempio perfetto dell’attacco tipo di mister Antonio Conte, come riportato da Tuttosport, è quello che ha rappresentato l’Italia agli Europei del 2016 formato da Pellè ed Eder; i due hanno toccato, in quella competizione, il punto più alto della loro carriera sotto la guida tecnica dell’allenatore pugliese. Hanno perfettamente incastrato le loro caratteristiche e messe a disposizione della squadra  formando una coppia inedita ma incredibilmente efficace. Lo stesso potrebbe accadere con i due gioielli dell’Inter che hanno tutte le potenzialità per prendere gli schemi contiani e portarli al livello successivo.

I due, infatti, rispetto all’ex coppia della nazionale, sono superiori sia per quanto riguarda valore assoluto, sia per quanto riguardo margini di miglioramento, in quanto notevolmente più giovani. La cosa che però è più importante è che il belga e l’argentino presentano delle caratteristiche uniche; i due a volte sembrano quasi essere interscambiabili grazie alla capacità di Lukaku di allargarsi ed andare in progressione raggiungendo velocità anche molto elevate, e a quelle di Lautaro che nel sangue ha il killer instinct della prima punta di ruolo e che quindi riesce ad occupare molto bene l’area di rigore. I presupposti sembrano tutti indicare che con questi due ne vedremo delle belle.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Lukaku porta a cena la squadra, le ultime in vista di Bologna-Inter. Sensi prova il recupero

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy