Valencia, si rivede Kondogbia: sorrisi in campo con la squadra dopo la paura

Valencia, si rivede Kondogbia: sorrisi in campo con la squadra dopo la paura

Il centrocampista francese era stato operato d’urgenza lo scorso 18 aprile. Può tornare già in Coppa del Re, il 25 maggio

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Dopo il periodo buio, ecco la luce per Geoffrey Kondogbia. L’ex centrocampista nerazzurro era stato operato d’urgenza lo scorso 18 aprile per un coagulo di sangue, in seguito ad una botta presa in campo che inizialmente pareva non dover provocare grosse conseguenze. Invece con il formarsi del coagulo è stato tempestivo l’intervento dei medici che hanno evitato conseguenze peggiori.

Non bastasse, per il francese è arrivata nello stesso periodo la notizia della rapina alla sua abitazione: un vero e proprio periodo no, insomma. Ma ora, finalmente le cose sembrano girare per il verso giusto. Come riporta il portale di Plazadeportiva infatti, Kondo si è rivisto oggi in campo d’allenamento con i compagni, fra sorrisi e pacche sulle spalle. E non finisce qui: il giocatore potrebbe recuperare già per la finale di Copa del Rey, che si terrà il prossimo 25 maggio.

piuletto

5 record nel nuoto, un passato da trequartista e la scalata nel mondo del calcio: le 10 cose che forse non sai su Godin

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy