Inter: la prossima partita in casa del Cagliari

L’Inter parte da favorita nel match contro il Cagliari nonostante la squadra sarda abbia dimostrato ottime qualità

di elisapeccianti

Dopo un pareggio rocambolesco contro la Fiorentina in casa dei viola, l’Inter si trasferisce a Cagliari, per l’anticipo di venerdì primo marzo. La squadra milanese viene vista come favorita da tutti gli analisti, staremo però a vedere cosa avverrà venerdì.

I consigli di fantacalcio sulla Serie A danno comunque qualche vantaggio ai giocatori dell’Inter su quelli del Cagliari.

Due squadre nettamente diverse

Stiamo ovviamente parlando di due squadre assai diverse. La caratteristica che le accomuna è quella di far parte delle squadre leggendarie della serie A italiana, protagoniste nel passato di svariate giornate di gioco, con alcuni dei più noti e famosi giocatori italiani di sempre. Basta pensare a Gigi Riva, uno dei migliori soccer di sempre, che ha portato il Cagliari alla vittoria nel campionato 1069-1970. Da quei tempi le cose sono decisamente cambiate nel Cagliari, che per diversi anni ha vissuto periodi altalenanti, passando più volte dalla massima serie a quelle minori. Nella stagione 2015-2016 finalmente è tornato in serie A sembra definitivamente, comunque con alterne vicende. La stagione 2017-2018 ha visto il Cagliari sopravvivere più che brillare, con alcune partite decisive a fine campionato. L’Inter invece gioca nella massima serie ininterrottamente da alcuni decenni.

Lautaro Martinez inter cagliariUna partita tutta da giocare

Sulla carta quindi  l’Inter parte da favorita, questo campionato ha però visto più volte modificati questi pronostici, soprattutto per quanto riguarda l’Inter, che proprio negli ultimi minuti di gioco riesce a stupire ancora oggi, modificando drasticamente l’esito di una gara. Quindi tutto sta nel gioco di ogni singola squadra e nell’interazione tra i giocatori. Ci possiamo quindi aspettare di tutto, anche perché l’Inter ha mostrato la sua maggiore debolezza proprio quando parte da squadra favorita, quando gioca con squadre che sulla carta le sono “inferiori”, senza nulla togliere ovviamente ai meriti dei giocatori del Cagliari. Per altro nel corso di questo campionato il Cagliari ha mostrato ottime qualità, pur trovandosi nella seconda metà della classifica, con Parma e Genova che la distanziano saldamente di ben 5 punti, non così facili da recuperare.

C’è tensione nell’Inter

Per altro la tensione tra le fila dell’Inter è palpabile; gli ultimi eventi di cronaca hanno visto svilupparsi sempre più la rottura tra Icardi e la dirigenza dell’Inter, fino a un punto che nessuno sa se sarà oggi colmabile. Le vere motivazioni che hanno portato alla nascita degli screzi tra l’attaccante e i dirigenti non sono chiare, per altro quelle pubblicamente dichiarate sembrano ai più futili e poco importanti. Nonostante questo, nelle ultime partite Icardi è rimasto in tribuna, a guardare la sua squadra giocare, con la sua fascia da capitano al braccio di Handanovic. Questo porterà Icardi a non rinnovare il contratto con la squadra? Lo scopriremo nei prossimi giorni; nel frattempo le dispute interne potrebbero andare a incidere anche sul resto della squadra. I biglietti per il match sono in vendita già a partire dal 22 febbraio; chi volesse quindi godersi la partita potrà acquistare il proprio posto allo stadio, a un costo che parte da un minimo di 55 euro per le curve.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy