Giletti avvisa la Juve: “Sono preoccupato, non sarà facile vincere lo scudetto contro questa Inter. Conte è…”

Giletti avvisa la Juve: “Sono preoccupato, non sarà facile vincere lo scudetto contro questa Inter. Conte è…”

Il tecnico nerazzurro ha chiuso a meno uno in classifica prima della sosta per le nazionali

di Raffaele Caruso

Massimo Giletti, noto conduttore televisivo e noto sostenitore della Juventus, è intervenuto sulle frequenze di TMW Radio durante il programma Maracanà per commentare la lotta a distanza contro l’Inter di Antonio Conte.

Ecco le sue parole: “Quando porti un professionista top come Conte in panchina e porti anche Marotta, colmi una grande lacuna. L’Inter è l’unica che può combattere con la Juve e sono un po’ preoccupato, visto che so come sono Marotta e Conte, poi ci sono i soldi dei cinesi. Si lotterà duro. Conte lo conosco da una vita, la sua qualità è far giocare le squadre, lavora con passione e martella i propri giocatori. Non è solo grinta, è riduttivo descriverlo così. Se l’Inter uscisse dalla Champions, aumenterebbero le chance di vincere lo scudetto. Non sono così convinto che lo vinca la Juventus”.

Lo sfogo di Conte e la forza della rosa nerazzurra: “Per fortuna che è incompleta, sennò chissà che farebbe. Per me hanno fatto uno sforzo pazzesco sul mercato, non ho mai visto una squadra pagare così tanto un centravanti. Molto dipenderà dagli incassi che avrà adesso con Gabigol e Icardi. Se dovesse andare bene, entrerebbero più di 100 milioni. Per questo Conte potrebbe già ottenere qualcuno a gennaio. Per ora Brozovic e Sensi sono decisivi, Lautaro e Lukaku si trovano bene. Andiamoci a vedere con chi vinse il primo anno alla Juve Conte. Antonio riesce a dare qualcosa di più degli altri”.


Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – L’esito dell’infortunio di Bastoni. Da Gabigol a De Paul, le ultime sul mercato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy