Inter-Cagliari, Stellini (Sky): ”Conte via subito per l’infuenza. Lautaro? Dobbiamo mantenere la lucidità”

Inter-Cagliari, Stellini (Sky): ”Conte via subito per l’infuenza. Lautaro? Dobbiamo mantenere la lucidità”

A parlare nel post partita è il secondo allenatore di Conte dopo il caos finale contro il Cagliari

di Raffaele Caruso

E’ Christian Stellini a presentarsi davanti ai microfoni di Sky Sport al posto di Antonio Conte, che ha lasciato

Conte via da San Siro: “Era già successo nel primo tempo, non aveva energie nel parlare alla squadra. Anche Conte ha avuto un attacco influenzale, nel finale di partita non l’ho nemmeno visto e ha lasciato subito San Siro”.

Il caos nel finale: “Io partirei dal finale di gara, dobbiamo mantenere la lucidità perché basta davvero poco per cambiare le sorti della partita. Come ha fatto il Cagliari, non dobbiamo farci prendere dalla troppa tensione perché ci sono altre partite. E dobbiamo avere il maggior numero degli uomini disponibile visto che siamo anche pochi in mezzo al campo”.

Il rosso a Lautaro: “Il perché va ricercato all’interno di Lautaro stesso o dell’ambiente in generale. Anche l’arbitro non è stato bravo a gestire la gara e gli animi, nel finale di gara non ha usato un metro di giudizio coerente al resto della partita e Lautaro si è fatto trasportare da questo. Siamo usciti con quattro cartellini gialli e sono esagerati per il metro di gara.C’è stato qualche episodio, come il fallo non dato a Young o il fallo di Bastoni”.

L’analisi della partita: ”C’è da lavorare, lo sappiamo e ci stiamo lavorando. Questa situazione non deve ripetersi in futuro, è importante chiudere le partite e anche oggi abbiamo avuto occasioni per farlo”. 

La prova di Young: “Una buona prova, sapevamo che era in salute, contiamo che le sue prestazioni crescendo col passare delle partite”.

Eriksen e la Fiorentina: “Io non mi occupo di mercato, lavoriamo sul campo. Da dove si ricomincia? Da domani, prepariamo la gara di Coppa Italia, che sarà da dentro o fuori. Fondamentale pensare sempre al domani e alla partita successiva, pensando al passato come insegnamento”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Le PAGELLE di Inter-Cagliari: Young si presenta bene, Lukaku si sacrifica. Biraghi bocciato, follia Lautaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy