GdS – L’Inter è tutta di Lukaku! Gol, record e futuro: Conte ha vinto la sua scommessa

GdS – L’Inter è tutta di Lukaku! Gol, record e futuro: Conte ha vinto la sua scommessa

L’attaccante belga è il primo bomber nerazzurro al debutto in Serie A degli ultimi 70 anni

di Raffaele Caruso

Romelu Lukaku sta vivendo una grande storia d’amore con l’Inter. L’attaccante belga è riuscito in poco tempo ad entrare nel cuore dei tifosi nerazzurri e a ripagare la fiducia di Conte che ha fatto di tutto in estate pur di portarlo a Milano.

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Big Rom dopo sette mesi è il simbolo dell’Inter contiana. Ha segnato tanto e ha fatto dimenticare in fretta la mancanza di Maurito Icardi. Ha saltato solo la trasferta di Barcellona per il mal di schiena, per il resto ha collezionato 25 presenze in A, 5 in Champions, 3 in Coppa Italia e 2 in Europa League. Trentacinque partite, 2904 minuti in campo e 23 gol, distribuiti nelle quattro competizioni giocate dall’Inter.

Lukaku ha siglato record su record. In A un debuttante nerazzurro non segnava così tanto nelle prime 25 giornate da 71 anni: Lukaku è a 17 gol e ha superato un certo Ronaldo, arrivato a 16 nel 1997-98. Romelu ha segnato di destro, di sinistro, su rigore, ha esultato per 5 doppiette (Sassuolo, Bologna, Genoa, Napoli, Udinese) e ha fatto le sue fortune soprattutto lontano da San Siro: 12 gol su 17 l’ex United li ha realizzati fuori casa.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Calendario e ingaggi, la Serie A riflette. Aubameyang per il dopo Lautaro, Godin valuta l’addio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy