GdS – Da Conte alla nuova sede: Suning in 12 mesi ha rivoluzionato l’Inter. Ma non vuole fermarsi qui

GdS – Da Conte alla nuova sede: Suning in 12 mesi ha rivoluzionato l’Inter. Ma non vuole fermarsi qui

Gli addii a Icardi, Perisic e il Ninja completano una mutazione totale nel giro di un anno: dal presidente all’inno. Ora caccia a partnership e introiti da big

di Raffaele Caruso

La dirigenza dell’Inter ha posto come obiettivo primario della stagione quello di tornare ad essere vincenti: per questo il colosso Suning ha optato per una grande rivoluzione che coinvolge la guida tecnica, i giocatori, la sede ufficiale fino ad arrivare anche all’inno.

Verrebbe da dire una ”rivoluzione cinese”: spicca agli occhi di tutti inevitabilmente la rinuncia sul mercato di quelle che nella passata stagione erano le stelle presenti nella rosa a disposizione di Spalletti: Perisic, Nainggolan e Icardi.  L’Inter ha optato per una linea societaria molto forte per cercare di fornire a Conte una ambiente tranquillo per lavorare.

Da Inter Media House alla nascita dell’Inter Femminile, passando per il nuovo socio di minoranza che ha rilevato le quote di Thohir e il ritorno di Oriali. Senza dimenticare l’importante campagna acquisti estiva. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport però il processo di crescita non è destinato a fermarsi e qui e sarà possibile assistere ad ulteriori cambiamenti in casa Inter.

Occhi sempre puntati sul mercato ma le prossime svolte possono essere su sponsor e infrastrutture. Ad Appiano sono in corso lavori da 6 milioni di euro per un nuovo edificio che ospiterà i giocatori, sono ad un buon punto le trattative con il Milan per il nuovo San Siro mentre si continueranno a cercare nuovi sponsor vitali per la crescita economica e del brand.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già 1586 interisti!

[PODCAST] Passioneinter Talk #19: Vincitori e vinti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy