Accadde Oggi – 19 giugno 1985: Rummenigge show, l’Inter batte il Verona 5-1 in Coppa Italia e ribalta il 3-0 dell’andata

Accadde Oggi – 19 giugno 1985: Rummenigge show, l’Inter batte il Verona 5-1 in Coppa Italia e ribalta il 3-0 dell’andata

La doppietta dell’attaccante tedesco e i gol di Altobelli, Causio e Brady valsero ai nerazzurri la qualificazione alle semifinali contro il Milan

di Andrea Ilari

A volte anche ciò che sembra ormai scritto e definito può subire dei cambiamenti inaspettati. E il 19 giugno del 1985 costituisce una prova di ciò, prova dell’espressione del dna dell’Inter che, immutato nel tempo, oggi come allora è capace di far palpitare i tifosi regalandogli forti emozioni. Nello specifico, si giocava la gara di ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia stagione 1984/85 con i nerazzurri impegnati nell’arduo compito di ribaltare il pesante passivo della partita di andata: Verona-Inter 3-0.

Quella che sarebbe scesa in campo il 19 giugno di 35 anni fa era un’Inter che aveva concluso la stagione al terzo posto in classifica, alle spalle del Torino e proprio del Verona campione d’Italia. E i nerazzurri, guidati in panchina da Castagner e in campo da un Rummenigge straripante e inarrestabile, riuscirono non solo a ribaltare il risultato dell’andata, ma anche a stravincere contro una squadra fortissima.

Dopo il 3-0 maturato nei 90 minuti regolamentari grazie alle reti di Rummenigge (doppietta) al 17′ e al 25′ e di Spillo Altobelli al 50′ l’Inter è riuscita a imporsi col risultato finale di 5-1 al termine dei supplementari, non senza qualche brivido. Dopo la rete del 4-0 di Causio infatti, il sigillo del veronese Elkjaer sembrava aver messo la parola fine alle speranze di passaggio del turno dei nerazzurri, indirizzando la qualificazione verso l’undici guidato da Bagnoli. Ci avrebbe pensato poi Brady, a 2 minuti dal termine, a far esplodere la gioia interista e finalizzare la grande remuntada. In semifinale l’Inter poi trovò il Milan, uscendo però sconfitta nel doppio confronto con i rossoneri non raggiungendo la finale.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Conte suona la carica, il Barcellona offre Suarez per Lautaro! Godin ai saluti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy