MERCATO – Ora la palla passa a Berardi

MERCATO – Ora la palla passa a Berardi

La volontà del giocatore sarà decisiva: dovrà essere lui a decidere se restare al Sassuolo, facendo felice anche Marotta, oppure se forzare la mano per la cessione all’Inter

agente berardi

Dopo l’offerta dell’Inter e le parole di Marotta, il futuro di Domenico Berardi è diventato intrigo nazionale. Il giocatore rientrerà oggi dalle vacanze e, a questo punto, la sua volontà sarà il fattore decisivo. La fede interista dell’attaccante è cosa nota, ma ciò che più fa gola all’attaccante è la possibilità di giocare da titolare nel 4-2-3-1 di Mancini, oltre allo stipendio di 2,5 milioni netti a stagione offertigli da Ausilio. I 25 milioni per il Sassuolo sono già pronti, ma dovrà essere Berardi a battere i pugni sul tavolo per la cessione, qualora lo volesse. All’Inter, riporta La Gazzetta Dello Sport, non avrebbe per niente fatto piacere l’intromissione della Juventus che, salvo un fantomatico accordo fra gentiluomini tra il ds bianconero e Squinzi, non ha alcun potere legale sul calciatore calabrese.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy