Giocatori in scadenza nel 2019, da Darmian a Giroud: le opportunità non mancano

Giocatori in scadenza nel 2019, da Darmian a Giroud: le opportunità non mancano

In lista presente anche Godin, sempre ad un passo dal vestirsi di nerazzurro

di Paolo Messina

La stagione in corso è ormai giunta alle battute finali. La Serie A ha praticamente emesso il verdetto della vincitrice. Senza una vera corsa scudetto, la Juve è ormai vicinissima a trionfare nuovamente in patria. Dalle altre parti d’Europa resta accesa la lotta solo tra City e Liverpool in Inghilterra è in Germania tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco. L‘Inter, in attesa di conoscere il piazzamento finale in campionato, è pronta al salto di qualità dal mercato. Marotta e soci potranno guardarsi intorno anche nella lista dei calciatori in scadenza con i rispettivi club

Gli atleti che vedranno il loro contratto terminare nel 2019 sono numerosi e di spessore. Ad iniziare dai portieri, dove spicca David De Gea del Manchester United, anche se lo stesso club potrebbe prolungare la permanenza dello spagnolo grazie ad una clausola. In alternativa, le squadre alla ricerca di un portiere potrebbero virare sul messicano Ochoa. Da tenere d’occhio anche Adrian del West Ham e una vecchia conoscenza del calcio italiano: Tătăruşanu. Da sottolineare, però, come l’Inter non deve assolutamente guardare in questa categoria, essendo già ben protetta.

Spostandoci in difesa, la prossima finestra di mercato potrebbe vedere l’addio di Godin all‘Atletico Madrid. Il suo passaggio, proprio, all’Inter è sempre più vicino e la chiave è stata la scadenza del contratto nel 2019. Primo italiano incontrato è Darmian dello United, mentre in Premier spiccano anche David Luiz del Chelsea e Monreal dell’Arsenal. Altri due terzini come Rafel e Valencia potrebbero far comodo a molte squadre. Da tenere d’occhio anche Felipe Luiz, attualmente allenato da Simeone. In là con gli anni, ma comunque affidabile, è Zabaleta in scadenza con il West Ham.

Andando nella zona nevralgica del campo, troviamo Rabiot, ormai cosa fatta con il Barcellona, così come Ramsey alla Juve. Ancora in cerca di nuova sistemazione rimangono Herrera e Brahimi del Porto, Mata dello United,  l’esperto Milner del Liverpool e Nasri in forza al West Ham.

La nostra rassegna si chiude con l’attacco. Il tricolore è rappresentato da Mario Balotelli, attualmente al Marsiglia. Andando in Inghilterra, dove le scadenze abbondano in ogni ruolo, troviamo Giroud del Chelsea, l’infortunato Welbek dell’Arsenal, Sturrige del Liverpool e Carrol del West Ham.

Difesa a 3 e mercato: ecco come sarebbe la nuova Inter di Conte

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy