Inter tra due bianconeri, dopo Conte spunta anche Allegri

Inter tra due bianconeri, dopo Conte spunta anche Allegri

Il d.s. Ausilio ha inserito anche il tecnico livornese tra gli allenatori top

intervista allegri

Da Londra arrivano segnali contrastanti circa il trasferimento di Antonio Conte. L’ex CT, infatti, ha affermato che la famiglia lo raggiungerà in Inghilterra dove la figlia potrà imparare una nuova lingua. Nonostante ciò, il suo futuro — e quello dell’Inter si deciderà dopo l’incontro che avrà con Abramovich, e che non avrà luogo prima della finale di FA Cup. Il tecnico farà pesare anche il pressing nerazzurro per ottenere garanzie tecniche e di carta bianca nel centro tecnico di Cobham.
I nerazzurri sono disposti ad aspettare l’allenatore leccese, a cui hanno offerto 15 milioni a stagione per 5 anni, fino a fine mese. Intanto, si stanno vagliando le alternative. Facendo riferimento a «tecnici che sono nei club più forti come Chelsea, Tottenham, Atletico e Juventus…», nell’uscita di giovedì Piero Ausilio ha fatto intuire che tra i top graditi per la panchina c’è anche Max Allegri, come sostiene La Gazzetta dello Sport. Quello di Allegri è un profilo che piace anche al nuovo responsabile tecnico di Suning, Walter Sabatini.
Se Allegri centrasse il triplete e considerasse chiuso il ciclo in bianconero, l’Inter sarebbe pronta ad affondare il colpo proponendogli condizioni simili a quelle offerte a Conte.

Oltre a Simeone, un gradino sotto ci sono anche Luciano Spalletti e Maurizio Sarri. Il Club nerazzurro approfondirebbe il discorso con quest’ultimo solo nel caso in cui l’allenatore rompesse con Aurelio De Laurentiis. Sullo sfondo rimangono altre soluzioni legate all’estero.

SANTON, GOL DOPO UN SUPER SLALOM IN ALLENAMENTO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy