Mercato – Inter, ‘fattore D’: Danilo o Darmian si giocano un posto a destra

Mercato – Inter, ‘fattore D’: Danilo o Darmian si giocano un posto a destra

I nerazzurri vogliono completare il reparto con un terzino destro importante

di Antonio Siragusano

Adesso è evidente: l’Inter del futuro sta prendendo forma con un’identità ben precisa ed un percorso tecnico coerente. Il piano di Ausilio e Marotta sembra voler procedere a piccoli passi, prima con l’ingaggio di Godin chiudendo praticamente il reparto dei centrali con uno degli innesti più forti al mondo. Ora è giunto il tempo delle corsie laterali: dal momento che Cedric non verrà riscattato e a sinistra probabilmente non vi saranno clamorosi movimenti, a far scaldare il mercato è soprattutto il nome del futuro terzino destro, da utilizzare in alternanza con D’Ambrosio. Nella giornata di ieri, al profilo già noto di Darmian, si è aggiunto a sorpresa quello di Danilo.

Il terzino della nazionale brasiliana, arrivato a Manchester nell’estate 2017 per 30 milioni, guadagna 4,5 milioni netti a stagione fino al 2022. I nerazzurri sanno già che per portarlo via dal City serviranno tra i 20 e 25 milioni di euro, anche se la rottura del ragazzo con Guardiola potrebbe facilitare l’operazione. Danilo ha già dato il suo sì ai primi sondaggi effettuati dall’Inter. Tra l’altro, come ricordato questa mattina da La Gazzetta dello Sport, Piero Ausilio è stato in Inghilterra  il 9 aprile per l’andata dei quarti Champions tra Manchester City e Tottenham: Danilo non era convocato, ma l’occasione potrebbe essere servita all’Inter per fare un passo in avanti nell’affare.

Per quanto riguarda Darmian, sappiamo già della volontà del ragazzo di voler tornare  in Italia, nonostante sia scattato il rinnovo automatico fino al 2020 con il Manchester United. Ausilio lo aveva trattato sia la scorsa estate prima di virare su Vrsaljko, che a gennaio. All’Inter ha diversi estimatori, tra cui lo stesso Beppe Marotta, che più volte lo ha inseguito ai tempi della Juventus. Rispetto a Danilo, Darmian ha il vantaggio di rappresentare un affare molto più vantaggioso dal punto di vista economico: per portarlo via da Manchester potrebbero bastare 10 milioni, a fronte dei 12 di valutazione dei Red Devils. Chissà che non sia un elemento decisivo.

Focus – Alla scoperta di Danilo: accelerazioni e personalità sulla fascia destra. E con Guardiola…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy