Moviola in campo nel Mondiale per Club, ma Platini dice ancora di no

Moviola in campo nel Mondiale per Club, ma Platini dice ancora di no

Commenta per primo!

FIFA e UEFA ancora in disaccordo sull’uso della tecnologia in campo. Se da un lato Blatter si è ormai convinto dell’utilità soprattutto della moviola in tempo reale, tanto da volerla utilizzare già dall’imminente Mondiale per Club in Giappone e probabilmente nella porssima Confederations Cup, dall’altro Platini non si smuove dalla sua posizione di contrasto all’utilizzo delle tecnologie nel mondo del pallone.

Stavolta l’ex juventino usa a sostegno delle proprie tesi motivazioni di ordine prettamente economico: “Bisogna calcolare che per mettere questa tecnologia sono necessari ben 50 milioni di euro. Preferisco dare questi soldi alle organizzazioni di base e sviluppo del calcio.  Appoggiamo gli arbitri nel prendere queste decisioni in campo. Cinque arbitri sono già più che sufficienti, queste la parole del presidente dell’UEFA.

La qurelle sulla tecnologia nel calcio pare dunque ancora lontana dal trovare una soluzione condivisa e definitiva.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy