Pedullà: “L’Inter non aspetta Candreva e va fino in fondo su Keita. Su Joao Mario e Karamoh…”

Pedullà: “L’Inter non aspetta Candreva e va fino in fondo su Keita. Su Joao Mario e Karamoh…”

Il noto esperto di mercato fa il punto sul mercato dell’Inter

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

Se al gong finale di questo calciomercato non manca poi molto, l’Inter ha ancora parecchio in agenda. Luka Modric rimane un fronte aperto, quella che porta a Keita è una pista che andrà chiusa nei prossimi giorni e sulle uscite potrebbe muoversi qualcosina. Il punto lo fa, dagli studi di Sportitalia, il noto giornalista sportivo Alfredo Pedullà.

“L’Inter per Keita va fino in fondo – spiega l’esperto di mercato – I nerazzurri non aspettano Candreva, che non ha sciolto le riserve sul Monaco. Con Keita c’è già l’accordo totale per 5 anni, e quando la cosa è esplosa l’Inter aveva già messo in conto la difficoltà di impostare uno scambio. L’Inter andrà a Madrid sabato, e tornando dalla Spagna avrà già chiuso l’affare garantendo un nuovo rinforzo in attacco per Spalletti”.

Non solo Keita, perché i fronti su cui è attiva l’Inter sono diversi e riguardano anche le situazioni in uscita. Capitolo Joao Mario: “Per Joao Mario l’Inter non accetta prestiti con diritto di riscatto. C’è il Betis, e se non formalizza un’offerta definitiva può rimanere all’Inter perché i nerazzurri non accettano ricatti”. E ancora, sulle uscite: “Era circolata la voce di un possibile prestito di Karamoh ma l’Inter non vuole cederlo. Il discorso verte solo su Candreva. Se domattina si svegliasse e decidesse di andare al Monaco l’Inter lo accontenterebbe, ma non gli farà mai pressioni”.

LEGGI ANCHE – INTER, MODRIC IRREMOVIBILE: ECCO COSA VUOLE…

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIERI-RONALDO, CHE SPETTACOLO ALLA BOBO SUMMER CUP!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy