Futuro allenatore: Conte vede il Chelsea, sale Pochettino, Spalletti il più raggiungibile

Futuro allenatore: Conte vede il Chelsea, sale Pochettino, Spalletti il più raggiungibile

Ecco tutti gli aggiornamenti sulla questione allenatore in vista della prossima stagione

La questione principale che tiene banco in casa Inter è indubbiamente quella del nuovo allenatore: innegabile ormai che il primo nome sulla lista di Suning sia quello di Antonio Conte, che è però anche il più difficile da raggiungere: come riporta La Gazzetta dello Sport, il leccese incontrerà nelle prossime ore la dirigenza del Chelsea per accordarsi in vista della prossima stagione, e solo una clamorosa rottura tra le parti porterebbe l’ex ct ad accettare la proposta dei cinesi.

I nerazzurri però nel frattempo sondano nuove piste, tra le quali quella al momento più calda è quella di Mauricio Pochettino, tecnico del Tottenham, ovvero il principale rivale dei campioni d’Inghilterra degli ultimi due anni, il Leicester di Ranieri ed il Chelsea dello stesso Conte: l’argentino ha mostrato di saper proporre bel calcio, anche se ha evidenziato qualche limite nei momenti topici delle stagioni, dove ha sempre ceduto il passo ai futuri campioni di Premier.

Resta in corsa anche Spalletti, tecnico indubbiamente più raggiungibile in quanto in scadenza di contratto con la Roma, e che garantirebbe solidità, bel calcio ed esperienza nel calcio italiano: il toscano resta quindi l’alternativa più semplice e sicura in termini di risultati, viste le recenti stagioni alla guida dei giallorossi.

Sarri, Simeone e Blanc sono invece nomi accostati timidamente alla società ma che verosimilmente non verranno ingaggiati.

TOP&FLOP SERIE A: CROTONE DA URLO, INTER DA DIMENTICARE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy