Biasin: “Esonero Mou? C’era da aspettarselo. Nessun ritorno all’Inter, lasciamo lavorare Spalletti”

Biasin: “Esonero Mou? C’era da aspettarselo. Nessun ritorno all’Inter, lasciamo lavorare Spalletti”

Il noto giornalista di fede nerazzurra ha commentato così le recenti vicende legate allo Special One

di Simone Frizza, @simon29_

Nota firma di tifo nerazzurro, il giornalista Fabrizio Biasin, intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, ha detto la sua in merito all’esonero di José Mourinho dal Manchester United e le prevedibili voci circolate riguardo un ritorno all’Inter. Ecco le sue parole.

ESONERO – “C’era da aspettarselo. Il progetto dei Red Devils non ha avuto continuità ed è peggiorato di anno in anno, l’addio di Mourinho a questo punto mi è sembrato inevitabile”.

CONTRASTI COI TOP PLAYER – “Sicuramente, anche se per come l’abbiamo conosciuto all’Inter affidarsi a Mourinho porta molti più vantaggi che svantaggi. Il punto è che, sia come giocatore che come club, devi sposare completamente la sua causa. Mou deve essere sempre al centro di ogni decisione, non può lavorare con calciatori scelti da altri. E questo è stato il problema più grande del suo Manchester United”.

RITORNO ALL’INTER – “Non credo proprio. Mourinho ha fatto troppo bene all’Inter per poterci tornare, sarebbe impossibile per lui superare il Triplete del 2009-2010. Lasciamo piuttosto lavorare in pace Spalletti.

LEGGI ANCHE – Ausilio: “Parole Wanda? Il cinepanettone non mi interessa. Sul FPF vi dico che…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

VIDEO – MOURINHO-MANCHESTER UNITED, I RETROSCENA DEL DIVORZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy