Biasin: “Impossibile arrivare a Florenzi, si segue la pista Vrsaljko”. E a centrocampo spunta un nome nuovo…

Biasin: “Impossibile arrivare a Florenzi, si segue la pista Vrsaljko”. E a centrocampo spunta un nome nuovo…

Il noto giornalista ha parlato del ritiro nerazzurro e della ricerca del terzino e del centrocampista

di stefanorisi

Il noto giornalista di Libero Fabrizio Biasin ha fatto il punto sul ritiro e sulle prossime manovre di mercato nerazzurre per l’editoriale di TuttoMercatoWeb.com.

Partendo dal ritiro, novità e conferme in quel di casa Inter. Innanzittuto per questo anno niente consueto ritiro in montagna. Mister Spalletti ha deciso di preparare, almeno per il momento, la ripresa degli allenamenti sul campo di Appiano Gentile. Insieme con il collaboratore e suo braccio destro Giovanni Martusciello, anche nonostante le insinstenti voci che girano di un suo addio verso il Chelsea del probabile Maurizio Sarri. E questa è solo la prima di tante voci che aleggiano intorno alla Beneamata. Infatti sono presenti ad Appiano sia il capitano Mauro Icardi, protagonista, fino a qualche tempo fa e per qualcuno ancora ora, di una grande telenovela di mercato. E a proposito, sono ad allenarsi anche i cinque grandi colpi di questo Giugno che ha visto l’Inter come una delle regine indiscusse del mercato. E lanciando anche una frecciatina “tutti dicevano come acciderboli fa l’Inter a comprare? Deve vendere semmai”.

Infine, come ultimo ma fondamentale elemento della società nerazzurra, presente anche il Ds Piero Ausilio, che studia future mosse di mercato, per accontentare l’allenatore di Certaldo. Sulla lista della spesa ovviamente continuano ad esserci il terzino destro e il centrocampista centrale su tutti. Per quanto riguarda il primo ruolo: resta difficile, se non praticamente impossibile, il tentativo per arrivare al romanista Alessandro Florenzi, nonostante la situazione si stallo sul rinnovo; mentre sembra molto più concreta e fattibile la pista che porta a Sime Vrsaljiko dell’Atletico Madrid. Per quanto riguarda il centrocampista, il sogno resta ovviamente Moussa Dembelè degli Spurs, ma si considerano anche alternative, oltre il sampdoriano Praet e altre inedite. Infine gli ultimi due capitoli che ancora si devono scrivere sono ovviamente Malcom del Bordeaux ( ma lo stesso giornalista dice “non c’è nessuna ansia né accordo, anche se molti vi hanno detto che il ragazzo è già a Milano e si aggira in zona Duomo da due settimane”) e il beniamino dei tifosi Rafinha, per cui la società non sembra avere fretta, ma non si perde la speranza per un ritorno.

 

LEGGI ANCHE – DA BOCCIATO A INCEDIBILE: IL CURIOSO CASO DI ANDREA RANOCCHIA

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

SPALLETTI SUONA LA CARICA IN VISTA DEL RITIRO: “SI RIPARTE, CERTI DEL VOSTRO AFFETTO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy