Cagliari-Inter, Lautaro Martinez (Inter TV): “La squadra ha creato diverse azioni, stiamo bene. Diffidato? In campo entro con molta tranquillità”

Cagliari-Inter, Lautaro Martinez (Inter TV): “La squadra ha creato diverse azioni, stiamo bene. Diffidato? In campo entro con molta tranquillità”

Lautaro Martinez è andato in gol questa sera ma non è servito per il risultato finale

di Paolo Messina

L’Inter ha perso a Cagliari tre punti fondamentali in ottica Champions, diventando facile preda di Roma e soprattutto Milan. Alla fine della 26^ giornata di campionato, infatti, i nerazzurri potrebbero ritrovarsi al quinto posto in classifica. Si perdono le certezze mentali, di gioco e iniziano a venir fuori dubbi e interrogativi sull’immediato futuro della squadra. Quel che è certo, però, è che la mancanza di un giocatore determinate come Mauro Icardi abbia fatto la differenza alla Sardegna Arena e potrebbe continuare ad essere un fattore negativo qualora l’assenza dovesse prolungarsi ancora a lungo.

A proposito di attacco, a Inter TV è stato intervistato proprio Lautaro Martinez. Queste le parole del numero 10 argentino: “Bisogna nadare avanti perché è l’uinico modo per affrontare la stagione. Bisogna stare attenti ai dettagli che sono stati importanti in questa partita. L’Inter sta bene. Ho fatto gol e un altro ci sono andasto vicino. La squadra ha creato diverse azioni. Diffidato? Dico sempre che in campo entro con molta tranquillità. Bisogna metterci la testa, allenarsi bene anche perché stanno recuperando punti importanti dietro. Noi dobbiamo raggiungere la Champions. So di avere quattro cartellini gialli, so di dover stare attento perché ci sono stati episodi difficili da gestire. Io svolgo comunque il mio lavoro. Dobbiamo mettere la testa verso l’Europa League, la prossima partita. Bisogna pensare una partita alla volta, poi bisogna rituffarsi in campionato, arriva la Spal, un avversario temibile. Poi ci sarà il derby che giocheremo fuori casa. Dobbiamo allenarci bene per raggiungere la Champions. Mi sento importante per questo gruppo, ma non perché sto giocando, mi sentivo parte anche quando ero in panchina. Adesso so di dover fare uno sforzo in più. Il mio compito e quello della squadra è di ottenere risultati che meritiamo.”

Cagliari-Inter, Spalletti (Sky): “Squadra brutta nel primo tempo. Siamo stati ritardati nel prendere delle decisioni”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy