CdS – Marotta spegne le polemiche, Spalletti dà segnali di nervosismo: tira aria d’addio

CdS – Marotta spegne le polemiche, Spalletti dà segnali di nervosismo: tira aria d’addio

Per il post-Spalletti è Antonio Conte l’uomo più gettonato

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Spegnere le polemiche per andare avanti in maniera convincente in una stagione che ha vissuto più di qualche momento negativo. La strategia di Beppe Marotta è ben chiara: ordine e disciplina. Un contatto con Luciano Spalletti ci sarà, assicura Il Corriere dello Sport, ma intanto diventa fondamentale ricompattare l’ambiente. Rimangono delle perplessità nella testa dell’amministratore delegato nerazzurro soprattutto riguardanti le parole del tecnico post-Parma su Icardi, ma rimane anche la fiducia in Spalletti per centrare il quarto posto e la conseguente Champions League.

E’ però innegabile che il tecnico interista viva con un tasso di inquietudine elevato gli ultimi mesi, forse dettato dall’aria d’addio che si respira alla Pinetina, e questo preoccupa la società: la paura è quella che con questo nervosismo l’ennesimo incidente diplomatico sia dietro l’angolo. Ecco perché si cerca il conforto del campo, unica medicina in grado – si spera – di chiudere le polemiche e rilanciare definitivamente l’Inter.

LEGGI ANCHE – Europa League, ecco la lista dell’Inter: presente anche Cedric

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy