Da Torella del Sannio… all’Inter: il sindaco invita Vecino, ecco perché

Da Torella del Sannio… all’Inter: il sindaco invita Vecino, ecco perché

Il primo cittadino del minuscolo comune molisano in provincia di Campobasso ha chiesto al centrocampista nerazzurro di far loro visita

Tra le ottime prestazioni in Uruguay e l’avventura all’Inter che è pronta a decollare, Matias Vecino dovrà trovare un buco in agenda per un salto a Torella del Sannio, comune di circa 850 abitanti in provincia di Campobasso, in Molise. Una storia davvero curiosa, raccontata oggi da La Gazzetta Sportiva.

Proprio da quel minuscolo paesino, infatti, proviene la nonna materna che ha consentito al centrocampista nerazzurro di ottenere la cittadinanza italiana. Da lì, dunque, l’invito da parte del sindaco Antonio Lombardi.

IL PRIMO GOL DI VECINO CON L’INTER

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy