Frosinone-Inter, Pinamonti ritrova l’autista Skriniar: un’amicizia destinata a continuare

Frosinone-Inter, Pinamonti ritrova l’autista Skriniar: un’amicizia destinata a continuare

Il giovane centravanti rientrerà in nerazzurro a fine stagione

di Antonio Siragusano

Sono cinque le reti sin qui siglate da Andrea Pinamonti in campionato con il Frosinone. Un bel bottino per un classe 1999 alla prima annata da titolare in Serie A in una squadra che naviga a ridosso della zona salvezza e che di gol in realtà non ne realizza moltissimi. A fine stagione il suo prestito al Frosinone andrà in scadenza e l’impressione è che l’Inter, dopo l’ottima stagione, lo vorrà nuovamente abbracciare ad Appiano Gentile per ridefinire insieme il futuro del ragazzo. Proprio Pinamonti che all’Inter ha (momentaneamente) lasciato tantissimi amici e che stasera ritroverà in campo da avversari.

In particolare, come ricorda La Gazzetta Sportiva, Milan Skriniar, il vecchio autista che a bordo della sua Volvo aziendale lo accompagnava da Milano ad Appiano Gentile. Il ragazzino, oggi, non ha più bisogno di passaggi. Guida da solo, è cresciuto e si è fidanzato. L’ultimo step sarà quello di concludere ancor meglio questa sua annata e tornare con una valigia piena di motivazioni all’Inter per non andar più via.

Antonello: “Orgogliosi di aver partecipato alla Design Week. Crediamo nei giovani sia dentro che fuori dal campo”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy