INTERISTI ON THE ROAD – Gabigol show in Brasile, Vanheusden chiama l’Inter. Bastoni verso il rientro

INTERISTI ON THE ROAD – Gabigol show in Brasile, Vanheusden chiama l’Inter. Bastoni verso il rientro

Il punto sui nerazzurri in prestito: l’attaccante del Flamengo si scatena mettendo a segna una doppietta e un assist

di Raffaele Caruso

Gabigol, Pinamonti, KaramohVanheusden e tanti altri: la dirigenza nerazzurra nella sessione estiva di mercato ha concluso alcune operazioni in uscita mandando in prestito diversi giocatori con l’obiettivo di garantire a questi più minuti, maggiore visibilità e la possibilità di rilanciarsi dopo aver indossato la maglia dell’Inter. Passioneinter con la rubrica Interisti on the road vi terrà aggiornati sulle prestazioni dei giocatori di proprietà nerazzurra con le loro rispettive squadre.

GABIGOL – Gabriel Barbosa ci ha preso gusto. Dopo la prima rete siglata con la maglia del Flamengo, l’attaccante brasiliano si è ripetuto siglando una doppietta nella trasferta vittoriosa dei rossoneri sul campo della Portuguesa: al minuto 6, Gabigol. dopo un controllo orientato di destro, lascia partire un sinistro a incrociare che si insacca in rete. Al 69′ l’attaccante di propietà nerazzurra si ripete con un gran destro che non lascia scampo al portiere avversario. Nel mezzo l’assist, direttamente da calcio d’angolo, a favorire il colpo di testa di Bruno Henrique.

PINAMONTI – Non è stata una partita facile per il Frosinone che, nonostante l’inferiorità numerica rimediata nel primo tempo, è riuscito comunque a portare a casa un pareggio da Marassi rimediando uno 0-0 contro il Genoa. 73 minuti in campo per Andrea Pinamonti, partito titolare al centro dell’attacco ciociaro: il canterano nerazzurro è bravo a galleggiare sulla linea del fuorigioco, ma difetta nella stoccata vincente. Un po’ impreciso, ma anche generoso in fase di ripiegamento nel dare una mano alla squadra.

BASTONI – Il difensore del Parma è rimasto in panchina durante l’ultimo turno di campionato dopo aver recuperato solo da poco dal risentimento al ginocchio sinistro accusato durante le utlime settimane. Dopo i 4 gol incassati dal Napoli, la difesa gialloblù ha sofferto ancora una volta la mancanza del centrale di proprietà dell’Inter incassando 3 reti sul campo dell’Empoli. Panchina anche per Dimarco.

VANHEUSDEN – Lo Standard Liegi non va oltre l’1-1 in casa contro il Royal Excel Mouscron, scivolando così al quarto posto nel campionato belga. Zinho Vanheusden, titolare inavombile, è rimasto in campo per tutti i 90 minuti. In un’intervista concessa, il difensore belga ha mandato un forte e chiaro messaggio all’Inter: “Quando ho indossato la maglia dell’Inter la prima volta ho provato un forte senso di orgoglio, perché è una delle più belle al mondo e poterla portare addosso è una cosa bellissima; per me l’Inter rappresenterebbe un grande passo in avanti, sto cercando di lavorare sodo e di migliorare sempre di più per poterci giocare un giorno da titolare”.

MANAJ – L’Albacete viene battuto per 1-0 in trasferta sul campo del Cadice, scivolando così in terza posizione a meno 4 dalla capolista Osasuna. Rej Manaj parte titolare ma l’attaccante albanese non riesce a rompere un digiuno che in campionato ormai dura da 2 mesi. Rimedia anche un cartellino giallo al minuto 60′.

BAKAYOKO – Dopo i 3 gol consecutivi messi a segno, Axel Bakayoko interrompe la sua striscia non riuscendo a ripetersi nell’ultimo turno di campionato: il suo San Gallo però vince per 3-0, salendo così in terza posizione.

GLI ALTRI – Riposa la Cremonese di Longo ed Emmers.  45′ minuti per Rover (Pordenone), maglia da titolare e vittoria di misura per Palazzi (Monza).

UFFICIALE – Tegola Eintracht, Hütter perde un attaccante. A rischio anche la gara di ritorno

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy