Inter, cosa ti è successo? I numeri della crisi

Inter, cosa ti è successo? I numeri della crisi

L’Inter pragmatica, quella brutta ed efficace di inizio stagione, pare ormai un ricordo. Al suo posto c’è una squadra confusa, nervosa e spaventata dalla sua stessa ombra; c’è da chiedersi cosa sia successo davvero negli spogliatoi di quel 20 dicembre 2015, dopo la partita persa per 2-1 contro la Lazio. La Gazzetta dello Sport prova a fare il punto: fino a quel momento l’Inter era prima con 36 punti (+1 su Fiorentina e Napoli, +3 sulla Juventus), nelle successive 8 partite invece ha racimolato la miseria di 9 punti, scivolando al 5° posto con 12 punti di distacco dalla capolista. Stesso discorso vale per la difesa; il reparto tanto lodato si è sciolto come neve al sole, incassando quasi il doppio dei gol presi fino a quel momento.

La crisi di gioco e di risultati ha poi portato a un evidente nervosismo generale che traspare sia dalle parole di Mancini, sia dall’atteggiamento in campo dei giocatori, soprattutto dei nuovi, che stanno progressivamente deludendo le aspettative di tecnico e tifosi. A complicare ulteriormente il tutto ci pensa il calendario, con le trasferte di Roma e Torino, sponda Juventus, che attendono i nerazzurri nelle prossime giornate.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy