Top&Flop di Empoli-Inter: sale in cattedra Keita, rimandato Vecino. Lautaro, segnali importanti

Top&Flop di Empoli-Inter: sale in cattedra Keita, rimandato Vecino. Lautaro, segnali importanti

Il senegalese è ancora una volta decisivo partendo da titolare

di Marco Accarino, @AccarinoMarco

Dopo le pagelle nella giornata di ieri, la redazione di Passioneinter.com premia anche i top e flop della scorsa giornata: l’Inter ha vinto sul campo dell’Empoli grazie ad uno splendido gol al volo di Keita Balde, mentre a centrocampo qualcosa non è andato. Ecco le scelte della nostra redazione:

TOP

KEITA 7 – I primi 45′ sotto la sufficienza. Poi è un altro calciatore, segna due gol (il primo annullato), di cui il secondo regolare e strepitoso per la dinamica con cui arriva. Prima di uscire salva i suoi compagni con una grande chiusura da difensore in area nerazzurra. Il migliore di oggi.

HANDANOVIC 6.5 – Nessun tiro nello specchio della porta nerazzurra nel primo tempo. Alla ripresa dopo appena 20″ è chiamato ad un super intervento in uscita che tiene il risultato. Anche così si può fare la differenza.

L. Martinez 6.5 – Neanche il tempo di entrare che si becca un’ammonizione, sfiora un eurogol di tacco e si rende pericoloso un altro paio di volte. Sta bene e forse avrebbe bisogno di qualche minuto in più.

FLOP

VECINO 5 – Non ha chiaramente i 90′ nelle gambe, ma questo non può giustificare una partita del tutto anonima con poca presenza in mezzo al campo.

BORJA VALERO 5.5 – Con l’assenza di Brozovic è spostato davanti alla difesa. Solo che non riesce a dettare lo stesso ritmo cui il croato ci ha abituati. Nel confronto, purtroppo, anche la fase di interdizione è nettamente inferiore.

LEGGI ANCHE – UFFICIALE: HERNANES LASCIA L’HEBEI FORTUNE

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

SPALLETTI: “BASTA ODIO NEL CALCIO! STADIO CHIUSO? LO ACCETTIAMO”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy