Tutto su… Luca Castellazzi

Tutto su… Luca Castellazzi

Commenta per primo!

Dedichiamo la nostra rubrica settimanale “Tutto su…” al secondo portiere nerazzurro Luca Castellazzi.

Luca Castellazzi nasce a Gorgonzola il 19 luglio 1975. E’ all’Inter dall’estate 2010. E’ il vice di Julio Cesar, ma per la scorsa stagione causa infortunio del primo è stato impiegato molte volte come titolare.

Ecco tutta la carriera del secondo portiere nerazzurro:

Club Comincia la carriera professionistica nel Monza militante in Serie B nel 1993.

Nella stagione successiva passa al Varese in Serie C2 con cui vince la Coppa Italia di Serie C.

L’anno seguente torna a Monza e gioca titolare in Serie C1.

Negli anni successivi milita nel Padova con cui esordisce in Serie B come secondo di Walter Zenga.

Nel gennaio del 1999 si trasferisce a Pescara e nell’estate dello stesso anno viene acquistato dal Brescia, dove resta per tre anni, diventando titolare in Serie A.

Veste poi la maglia della Reggina per soli sei mesi, per trasferirsi a Catania in Serie B nel gennaio 2003.

Successivamente ritorna al Brescia dove porta ancora la maglia da titolare.

Nell’anno 2005 dopo la retrocessione del Brescia, passa alla Sampdoria dove è il vice di Antonioli e gioca esclusivamente nelle partite di Coppa UEFA e Coppa Italia. Esordisce con la Samp in Europa il 5 novembre 2005 contro la Steaua Bucarest nella fase a gironi. A partire dalla stagione 2006-2007 con la partenza di Antonioli diventa il primo portiere dei blucerchiati. Nel febbraio 2008 prolunga il contratto con i doria per due anni e resterà titolare fino all’estate 2010, anno in cui passa all’Inter. Il 16 giugno 2010 i nerazzurri ufficializzano l’ingaggio di Castellazzi, che sarà il vice di Julio Cesar. Dopo pochi mesi, il 21 agosto 2010 vince la Supercoppa Italiana contro la Roma, primo trofeo in carriera. Il 29 settembre esordisce in Champions League nella gara vinta 4-0 contro il Werder Brema nella fase a gironi. Debutta in Serie A invece nella sfida di Marassi con il Genoa a partita in corso a causa dell‘infortunio di Julio Cesar. Disputa la prima partita da titolare in maglia nerazzurra il 2 novembre 2010 contro il Tottenham sempre in Champions League e di lì in poi dato l’infortunio del brasiliano giocherà tutte le partite titolari fino al Mondiale per Club che l’Inter disputerà e vincerà ad Abu Dhabi nel dicembre dello stesso anno. Infine il 29 maggio 2011 vince la Coppa Italia in finale contro il Palermo.

Ecco il palmarès del secondo portiere interista:

Inter: 1 Mondiale per Club (2010); 1 Coppa Italia (2010-2011); 1 Supercoppa Italiana (2010).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy