Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Perché l’Inter può ribaltare la fascia destra dopo l’ultimo infortunio

Dumfries Inter
Le ultimissime sul mercato del club nerazzurro in entrata e uscita

Antonio Siragusano

Il mercato dell'Inter può improvvisamente decollare. A stravolgere i piani dei dirigenti nerazzurri potrebbe infatti essere un infortunio dell'ultim'ora. In occasione del match giocato ieri pomeriggio dal Chelsea, Reece James - di rientro da un lungo infortunio che lo aveva messo ko per oltre due mesi - ha accusato una pesante ricaduta. Un forte fastidio al ginocchio che lo ha costretto ad uscire in lacrime e zoppicante dal terreno di gioco.

Sulle sue condizioni, come spiegato dal tecnico Potter, non filtra grande ottimismo. Una durissima assenza che potrebbe spingere il Chelsea a rituffarsi sul mercato ed anticipare un colpo inizialmente programmato per la prossima estate. Stiamo parlando di Denzel Dumfries, laterale destro dell'Inter reduce da un buon mondiale. I rapporti tra i due club sono ottimi, ma la società nerazzurra difficilmente scenderà sotto i 60 milioni di euro per la cessione del suo cartellino.

Perché l’Inter può ribaltare la fascia destra dopo l’ultimo infortunio- immagine 2

L'addio dell'olandese potrebbe spingere i dirigenti interisti a rivedere i piani per il prossimo mercato. Né BellanovaDarmian vengono considerati da Simone Inzaghi due titolarissimi, per cui sarà eventualmente necessario tornare sul mercato in entrata. I nomi più caldi ad oggi sono due: Tajon Buchanan e Noussair Mazraoui. Il primo, più giovane, è di proprietà del Bruges ed ha una valutazione di circa 15 milioni di euro. La quotazione che il Bayern Monaco fa del secondo, protagonista con il Marocco dell'ultimo mondiale, sfiora invece i 30 milioni di euro.

Non è tutto, perché l'Inter si starebbe muovendo anche in altri reparti. A centrocampo, in vista del prossimo giugno, rimane sempre buono il nome di Carlos Alcaraz. In attacco, invece, questa mattina è stata svelata l'offerta da 5 milioni netti a stagioni per 5 anni che il club nerazzurro vorrebbe garantire dalla prossima stagione a Marcus Thuram. Infine, ecco l'ultima idea per la difesa che porta al nome di Rodrigo Becao dell'Udinese, possibile seconda linea per il prossimo anno.

tutte le notizie di