Inter più forte della sfortuna: da Sanchez e Politano a Sensi e Barella, ecco tutti gli infortuni stagionali

Inter più forte della sfortuna: da Sanchez e Politano a Sensi e Barella, ecco tutti gli infortuni stagionali

Antonio Conte nei suoi primi mesi di Inter ha dovuto fare i conti con numerosi infortuni. Ripercorriamoli nel dettaglio, soffermandoci sulla tipologia di infortunio e sui tempi di recupero

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

Quando l’Inter ha deciso di affidare la propria panchina ad Antonio Conte, nel mondo nerazzurro le aspettative nei confronti del tecnico leccese erano molto elevate. Dopo i primi tre mesi di permanenza, però, i risultati stanno andando oltre le migliori aspettative. L’Inter è diventata una squadra, ragiona da squadra ed ha già compiuto un salto di qualità importante dal punto di vista della personalità. Allo stato attuale, dunque, vi sono quasi solo note positive da citare quando si fa riferimento all’Inter, ad eccezione del capitolo “infortuni“.

In questi primi mesi, infatti, per pochissime volte Conte ha potuto contare sull’intera rosa a disposizione e spesso ha dovuto fare i conti con infortuni piuttosto seri patiti dai suoi calciatori. Molti si sono chiesti se gli infortuni che stanno affliggendo la rosa nerazzurra siano stati troppi in questo inizio di stagione, ma in realtà analizzando i numeri, a giocare un ruolo molto importante è stata la sfortuna. La maggior parte degli infortuni occorsi ai calciatori della Beneamata, infatti, sono di natura traumatica e non muscolare, ad eccezione di alcuni casi piuttosto isolati. Di seguito andremo ad elencare tutti gli infortuni occorsi all’Inter in questi mesi, così da fare un quadro più chiaro sulla situazione legata all’infermeria nerazzurra.

SCORRI LE SCHEDE –> 

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy