Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

RINNOVO LAUTARO

Agente Lautaro: “Inter sua priorità, ma rinnovo in stand-by. Hakimi? Dico che rimane”

Lautaro Hakimi (@Getty Images)

Parole rassicuranti quelle pronunciate da Alejandro Camaño sui due calciatori

Antonio Siragusano

Dopo le immagini di ieri con la sfuriata tra Lautaro Martinez e Antonio Conte al momento della sostituzione dell'argentino, a stemperare un po' gli animi ci ha pensato il nuovo agente del centravanti Alejandro Camaño. Il noto procuratore, che tra gli altri cura anche gli interessi sportivi di Achraf Hakimi, ha infatti rassicurato i tifosi sul futuro di entrambi i calciatori in maglia nerazzurra allontanando le voci di mercato, nell'intervista concessa sulle pagine di gazzetta.it: "Noi siamo tranquilli, ma la situazione attuale dell'Inter ci impedisce di fare previsioni. Il ragazzo è felice a Milano, ha appena vinto uno scudetto da protagonista, ma non possiamo fare altro che aspettare". Tuttavia, a causa del blocco economico del club, per il rinnovo di Lautaro le parti si trovano ancora in una fase di stallo.

 Lautaro Martinez, Getty Images

Camaño, i tifosi interisti vorrebbero sapere se resterà.

"Non posso promettere nulla, allo stato attuale è inutile fare delle previsioni: noi, come altri, vogliamo prima capire quale sarà il futuro del club".

C'è già in agenda un incontro con la dirigenza?

"Per il momento, no. Penso ci vedremo a campionato terminato".

Oggi, quindi, a che punto è la trattativa per il rinnovo?

"Assolutamente in stand-by".

Conferma l'interesse del Real Madrid?

"Rispondo dicendo che non sto parlando con nessuna società: Lautaro è un calciatore nerazzurro e ha ancora due anni di contratto, l'Inter è comunque la priorità. Come detto, si tratta però di capire cosa accadrà dal punto di vista societario".

Tra i vostri assistiti c'è Hakimi.

"La situazione di Achraf è differente: ha ancora quattro anni di contratto… Oggi dico che rimane".

tutte le notizie di