Biasin fa il punto sul mercato dell’Inter: “Si stringe per Tonali, su Kanté per ora non c’è nulla”

Le trattative nerazzurre parrebbero molte, ma Marotta sembra voler agire con calma

di pietromagnani

Dopo il colpaccio a sorpresa Achraf Hakimi, acquistato con largo anticipo sulla finestra di mercato, l’Inter sembra voler agire con calma e cognizione nella prossima finestra di mercato. Beppe Marotta, dirigente navigato, sa che la prossima finestra di trasferimenti potrebbe riservare molte sorprese interessanti, opportunità ghiotte da cogliere generate dal caos pandemia.

Come evidenziato sul proprio profilo Twitter da Fabrizio Biasin, noto giornalista di Libero e grande tifoso ed esperto nerazzurro, al momento le piste nerazzurre sarebbero tutte in stand by. Su N’Golo Kanté, pezzo da novanta del centrocampo del Chelsea, tutto tace e non c’è al momento nulla di concreto, nemmeno un sondaggio. Per Marash Kumbulla del Verona invece c’è un forte interesse, anche se si attende il momento opportuno per affondare il colpo.

Sandro Tonali potrebbe essere l’arrivo più vicino, dato che l’accordo con il ragazzo c’è da tempo. Tuttavia c’è da convincere Cellino, presidente del Brescia, a scendere sotto la richiesta di 50 milioni. Si cerca un’intesa intorno ai 35.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

Joao Mario sul futuro: “Ci sono molti club europei su di me, studierò con calma il prossimo passo”

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy