Calciomercato Inter

Da Kostic fino alle piste azzurre: il borsino sul mercato nelle fasce laterali

Raffaele Digirolamo

Anche quello di Emerson Palmieri è un nome che è tuonato spesso all'orecchio dei tifosi interisti nel corso degli ultimi anni: il giocatore del Chelsea, infatti, è stato più volte indicato come possibile rinforzo sulla corsia mancina. Nonostante le poche presenze con la casacca dei Blues, costituirebbe un rinforzo di assoluta affidabilità e competenza, qualità abbinate ad una buona conoscenza del campionato italiano.

 Emerson Palmieri (@Getty Images)

Pupillo del commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini, che l'ha invitato a lasciare il Chelsea per trovare maggiore spazio altrove. Visto il contratto in scadenza nel 2022, il prezzo da pagare ai londinesi dovrebbe essere inferiore rispetto agli altri nomi per la fascia, anche se i Blues hanno sparato alto chiedendo 20 milioni.